Cronologia ACT-U

Uno sguardo ai progetti dell'ACT-U e ai traguardi raggiunti dall'anno della sua fondazione fino agli ultimi anni

2019 (in aggiornamento)

Shiny Village
Orfani
Scuole
Mercati e mercatini
Incentivi economici

2018

Shiny Village (SV8 Rehab)

ACT-U ha riabilitato 10 pozzi non più funzionanti. Il progetto ha preso il nome di Shiny Village 8 Rehab. Il finanziamento di questo progetto di riparazione proviente unicamente da fondi ACT-U.

Shiny Village 10

Il progetto prevede la costruzione di 30 nuovi pozzi di acqua per altrettante comunità rurali ugandesi.

Nel 2018 sono stati compiuti i passi amministrativi necessari per l'avvio del progetto sia in Ticine sia in Uganda (finanziamento, contratti, mobilitazione delle comunità beneficiarie,...).

Il progetto sarà finanziato in collaborazione con la DSC e altri partner e si inserisce nella politica di pianificazione idrica ugandese.

I comitati di gestione dei pozzi dovranno contare un numero di donne non inferiore al 50%. Le comunità beneficiarie saranno educate al corretto utilizzo e verranno formati dei manutentori o delle manutentrici delle installazioni.

Orfani

Continuato il sostegno finanziario alla casa famiglia ACT-U.

Scuole

Un gruppo di Scout di Breganzona ha voluto festeggiare il loro 50esimo di fondazione con una raccolta fondi e con il loro impegno in Uganda per i lavori di rifinitura della nuova aula docenti. Il nuovo pozzo d'acqua è stato dotato di un sistema di distribuzione centralizzato alimentato a energia solare.

Mercati e mercatini

Presenziato a numerosi mercati e mercatini in tutto il Canton Ticino.

Organizzati più appuntamenti di vendita ACT-U: il mercato dell’usato di agosto al mercato coperto di Mendrisio e vari mercatini natalizi.

2017

Shiny Village

Durante il 2017 abbiamo collaborato con il Water Office del Distretto di Kotido allo scopo di riabilitare 16 pozzi d'acqua trivellati da ACT-U negli scorsi anni. Questi pozzi sono caduti in disuso a causa di malfunzionamenti, danni dovuti al maltempo o guasti dovuti all'incuria.

ACT-U interverrà su 10 pozzi nel 2018, mentre il Water Office ne ha ripristinati 6 nel 2017.

Verrà riproposta la sensibilizzazione alle comunità beneficiarie, richiesta la creazione di comitati di gestione dei pozzi e la firma dei contratti necessari. I pozzi rinnovati saranno formalmente ceduti al Distretto.

Orfani - casa famiglia

Continuato il sostegno finanziario alla casa famiglia ACT-U. I 3 orfani ricevono finanziamenti a copertura di tutte le spese e la madre putativa riceve un piccolo salario.

Scuole - Amudat

Costruito una nuova aula docenti, un nuovo alloggio per il personale docente con relativi servizi igienici e trivellato un nuovo pozzo d'acqua.

Mercati e mercatini

Presenziato a numerosi mercati e mercatini in tutto il Canton Ticino.

Organizzati più appuntamenti di vendita ACT-U: il mercato dell’usato di agosto al mercato coperto di Mendrisio e vari mercatini natalizi.

Incentivi economici

Spese mediche e tasse scolastiche a dipendenti e collaboratori.

Aiuto finanziario per le suore Comboniane di Moroto.

2016

Shiny Village 9

30 pozzi artesiani previsti - progetto realizzato in collaborazione con la DSC e altri partner.

33 pozzi totali trivellati, 24 installati e funzionanti (1 installato e con funzionalità stagionale, 8 asciutti e poco produttivi e quindi non installati).

Al 31 dicembre 2016 il progetto Shiny Village 9 si è formalmente concluso.

Orfani - progetto casa famiglia

Continuato il sostegno finanziario alla casa famiglia ACT-U (situata nella periferia di Kampala). Stanziati i finanziamenti per il 2016 per i 3 orfani che alloggiano nella casa famiglia, dopo aver vissuto presso l'orfanotrofio di Iganga.

Il progetto prevede la copertura delle spese per vitto e alloggio, le tasse scolastiche, le spese sanitarie, le spese per lo studio, i vestiti e un piccolo salario per la madre putativa.

Scuole - Amudat

La scuola femminile di Amudat (gestita da una congregazione locale di suore cattoliche) ha ricevuto aiuti finanziari per l'acquisto di materassi, serbatoi per l'acqua piovana e arredamenti.

Mercati e mercatini

Presenziato a numerosi mercati e mercatini in tutto il Canton Ticino.

Organizzati più appuntamenti di vendita ACT-U: il mercato dell’usato di agosto al mercato coperto di Mendrisio e diversi mercati natalizi.

Incentivi economici

Spese mediche e tasse scolastiche a dipendenti e collaboratori.

Aiuto finanziario per le suore Comboniane di Moroto.

2015

Shiny Village 9

Presentato il progetto. Avviato il progetto con le prime ricognizioni necessarie ad avviare la fase di implementazione.

Shiny Village 8

Il progetto si è finalmente concluso con 20 nuovi pozzi d'acqua funzionanti per altrettante comunità rurali.

Orfani

Continuato il sostegno finanziario alla casa famiglia ACT-U dove alla fine dell’anno erano presenti 2 orfani.

Continuato l’aiuto puntuale in soddisfazione delle richieste da parte dell’orfanotrofio comboniano di Moroto. 

Quest'anno sono stati inseriti a lavoro due nostri orfani degli anni scorsi (una contabile e un mercante/contadino).

Scuole

La scuola femminile di Amudat ha ricevuto aiuti finanziari per le nuove suppellettili per la cucina, raccoglitori per l'acqua piovana, impianti di illuminazione solare per due aule, una nuova ala di uffici.

Mercati e mercatini

Presenziato a numerosi mercati e mercatini in tutto il Canton Ticino.

Organizzati più appuntamenti di vendita ACT-U: il mercato dell’usato di agosto al mercato coperto di Mendrisio e il mercato dell’usato natalizio in casa Nardi a Rancate, mercato delle pulci di Lugano e di Locarno.

Incentivi economici

Sostenuto l'ampliamento e la diversificazione delle attività per un contadino ex ACT-U. In particolare versati contributi per avviare un progetto avicolo biologico con clientela già assicurata.

2014

Shiny Village 8

Continuato il nuovo progetto della famiglia Shiny Village. I pozzi previsti per quest’anno sono stati 15. 

A causa di condizioni climatiche avverse in tutto il Nord-Est del paese, il progetto è stato parecchio ritardato. Verso la fine dell’anno sono occorsi anche problemi politici dovuti all’interferenza del governatore del distretto. I problemi sono stati risolti a livello diplomatico.

Al termine del 2014 sono stati trivellati solo 14 dei 15 pozzi previsti.

Dei pozzi trivellati 3 sono abortivi. I quattro pozzi perciò rimanenti saranno trivellati nel corso del primo trimestre 2015.

Orfani

Continuato il sostegno finanziario alla casa famiglia ACT-U dove alla fine dell’anno erano presenti 2 orfani. Kevin, l’orfano andicappato, è deceduto.

Continuato l’aiuto puntuale in soddisfazione delle richieste da parte dell’orfanotrofio comboniano di Moroto. 

Scuole

Mantenuto un piccolo aiuto finanziario alla scuola elementare femminile di Amudat, in particolare per l’acquisto di merce e consumabili destinati alla gestione corrente e alla cura delle ragazze esuli.

Inoltre rilasciati 2 milioni di scellini per avviare una piantagione di mais e fagioli utili al sostentamento della scuola di Amudat.

Mercati e mercatini

Presenziato a numerosi mercati e mercatini.

Organizzati due appuntamenti di vendita ACT-U: il mercato dell’usato di agosto al mercato coperto di Mendrisio e il mercato dell’usato natalizio in casa Nardi a Rancate.

2013

Shiny Village 8

Avviato il nuovo progetto della famiglia Shiny Village. I pozzi previsti per quest’anno sono stati 10. 

A causa di condizioni politiche avverse nel distretto di Amudat, dove era previsto inizialmente il progetto SV8, le macchine si sono spostate nel distretto di Kotido.

Al termine del 2013 sono stati trivellati solo 5 dei 10 pozzi previsti.

Orfani

Continuato il sostegno finanziario all’orfanotrofio di Iganga.

Continuato il sostegno finanziario alla casa famiglia ACT-U dove alla fine dell’anno sono presenti 3 orfani, di cui uno gravemente andicappato.

Continuato l’aiuto puntuale in soddisfazione delle richieste da parte dell’orfanotrofio combinano di Moroto. 

Scuole

Mantenuto un piccolo aiuto finanziario alla scuola elementare femminile di Amudat, in particolare per l’acquisto di merce e consumabili destinati alla gestione corrente e alla cura delle ragazze esuli.

Mercati e mercatini
Presenziato a numerosi mercati e mercatini. Organizzati due appuntamenti di vendita ACT-U: il mercato dell’usato di agosto sul piazzale delle scuole di Rancate e il mercato dell’usato natalizio in casa Nardi a Rancate.
Dispensari

Ultimo aiuto finanziario al dispensario di Kasambika (Health Center 3). Richiesto un piano quinquennale di sviluppo per la struttura.

1992 - 2012

2006 - 2012
2012

Shiny Village 7: 10 pozzi

Ampliamento scuola femminile di Amudat

Sostegno materiale all’ospedale di Matanyi

2011

Secondo gruppo di turisti accompagnato in Uganda

Piccolo aiuto d’emergenza a una scuola femminile di Moroto

Sostegno materiale all’ospedale di Matanyi

2010

Primo gruppo di turisti accompagnato in Uganda

Shiny Village 6: 60 pozzi

Manutenzione orfanotrofio Moroto

Sostegno materiale all’ospedale di Matanyi

2009

Kangole Training centre: installato sistema recupero acqua piovana

Sostegno alimentare nella regione del Karamoja per fronteggiare la carestia

Sostegno materiale all’ospedale di Matanyi

2008

Riconsegnato il dispensario di Makuutu alle autorità mediche del distretto per la gestione corrente.

Shiny Village 5

2007

Shiny Village 4: 60 pozzi

Venduta la DAIL Ltd a giovane imprenditore di Kampala.

Avviato il progetto Pro3Coffee per incentivare e migliorare la produzione di caffè arabica

Ceduta la Mokaflor a Alpha Coffee. ACTU mantiene una quota importante nell’azienda. I mercati si estendono a Italia e resto dell’Europa

Rinnovato il contratto di gestione dei dispensari

2006

Riabilitazione e ampliamento del dispensario di Kasambika

Avvio dei progetti di emancipazione femminile. Costituiti tre gruppi di donne – panetteria, canna da zucchero, agricoltura.

Campagna di protezione delle sorgenti d’acqua aperte, in collaborazione con gli scout ugandesi. Protette durante l’istruzione, 3 fonti d’acqua

 

2000 - 2005
2005 Costruita la scuola dell’infanzia di Nakawule, per raccogliere fondi per l’orfanotrofio di Iganga

ACTU esce dalla gestione diretta dell’orfanotrofio di Iganga. Rimane come ente finanziatore.

2004 Rinnovato il contratto di gestione dei dispensari
2002 Shiny Village 3: 60 pozzi.
2001 Acquistata la Torrefazione Artigianale del Caffè Mokaflor di Arbedo.

Sostegno finanziario e progettuale ai progetti di riabilitazione dei centri di lavaggio del caffè arabica nelle zone di produzione del monte elgon.

ACT-U riceve in gestione dal distretto di Iganga i tre dispensari di Bwigula, Kasambika e Makuutu. Creata una farmacia centralizzata per le tre strutture a Iganga

2000 ACT-U diventa organo affidatario dei bambini che non possono più essere ospitati all’orfanotrofio di Iganga per raggiunti limiti d’età e che non possono rientrare nelle loro comunità. Costituita la prima casa famiglia.
1996 - 1999
1999

Shiny Village 2: 52 pozzi

Riabilitazione e ampliamento del dispensario di Makuutu

Avviata una piccola fattoria per la produzione di latte. Chiusa per scarso profitto nel 2001.

Costituita la DAIL Ltd, impresa generale specializzata in falegnameria, carpenteria e lattoneria

Con l’introduzione dell’insegnamento primario gratuito, il governo ugandese si fa carico delle strutture scolastiche. ACT-U esce dai progetti dedicati alle scuole pubbliche.

1998

Riabilitazione e ampliamento del dispensario di Kasambika

Avvio dei progetti di emancipazione femminile. Costituiti tre gruppi di donne – panetteria, canna da zucchero, agricoltura.

Campagna di protezione delle sorgenti d’acqua aperte, in collaborazione con gli scout ugandesi. Protette durante l’istruzione, 3 fonti d’acqua

1997

Bwigula, riabilitazione e ampliamento del dispensario

Campo cantonale scout a Peccia con ospiti ugandesi

Chiude il dispensario di CMS Iganga per volontà della diocesi cattolica locale (proprietaria della struttura)

Fondata la Ugandrill Ltd, per le trivellazioni

Scuola elementare di Kasambika: nuovo tetto

1996

Shiny Village 1: 50 pozzi

Nuova scuola elementare di Bunalweny

Jamboree scout a Kaasi con ospiti svizzeri dell’ACT-U

1992 - 1995
 1995

Orfanotrofio di Iganga: cucina, parco giochi, veranda

Orfanotrofio di Iganga: pozzo d’acqua elettrico e centralizzato

 1994

Primo pozzo centralizzato a Iganga

Fondazione ufficiale dell’ACT-U (23 aprile)

Ristrutturazione orfanotrofio di Iganga

 1993

Primo lavoro in Uganda: nuovi letti per i dormitori del centro scout nazionale ugandese di Kaasi. E primi sopralluoghi per capire che cosa serve veramente nel paese.

Organizzata una manifestazione a Rancate per raccogliere i primi fondi per lavorare in Uganda. Si vuole scrivere un nuovo record nel libro dei Guinness, realizzando lo scooby doo piu lungo del mondo.

Primo campo di lavoro in Uganda. Un gruppo di volontari rinnova il dispensario del quartiere CMS di Iganga.

Primo pozzo d’acqua nella sottocontea di Bulamagi

1992

Bruxelles, conferenza mondiale dello scoutismo: incontri con i rappresentanti di parecchi paesi in via di sviluppo. Scelta Uganda perché appena uscita dalla guerra civile e possibilità di fare molto con poco.

Prima visita dei nostri futuri rappresentanti in Uganda.